Single Blog Title

This is a single blog caption

Una battaglia senza respiro, la risolve un rigore di Biasetti al 95′: Sacra Famiglia-Veggiano 3-2

Domenica dalle mille emozioni per la Sacra Famiglia, che al termine di un match vietato ai deboli di cuore piega per 3-2 un mai domo Veggiano.
Partenza bruciante dei padroni di casa, che al 14’ mettono la freccia con una girata di Pietro Tiengo su azione di corner e al 19’ raddoppiano con un lampo di Matteo Fradellin (nella foto).
Il Veggiano non ci sta e nella ripresa agguanta il pareggio con un calcio di rigore di Francesco Giuglietti e il 2-2 quasi allo scadere del neoentrato Francesco Brogliato.
Sembra finita, ma in pieno recupero la Sacra conquista il calcio di rigore che vale i tre punti: sul dischetto si presenta Andrea Biasetti, che non si fa pregare e mette dentro il 3-2.


SACRA FAMIGLIA-VEGGIANO  3-2
SACRA FAMIGLIA:
Azzani, Olari, Dobre, Di Ruscio, Celadin (22’ s.t. Badio), Pietro Tiengo, Draghi, Manente (44’ s.t. Balas), Biasetti, Milanesi (7’ s.t. Piran), Fradellin (32’ s.t. Pontrelli). A disp. Destro, Tommaso Tiengo, Sarour. All. Massimiliano Esposito.
VEGGIANO: Tessari, Marcolin, Preguza, Fasolo (36’ s.t. Dalla Libera), La Placa, Claudio Munari, Zordan (12’ s.t. Scapin), Walter Munari, Giuglietti (24’ s.t. Nizzi), Pandolfo (29’ s.t. Brogliato), Morandin. A disp. Mandruzzato, Ruaro, Michielli, Rhouma. All. Simone Michelotto.
ARBITRO: Barbiero di Mestre.
RETI: 14’ p.t. Pietro Tiengo, 19’ p.t. Fradellin, 8’ s.t. Giuglietti (rigore), 44’ s.t. Brogliato, 50’ s.t. Biasetti (rigore).
NOTE: Spettatori 100 circa. Espulso Mandruzzato. Ammoniti Azzani, Olari, Dobre, Di Ruscio, Milanesi, Zordan, Walter Munari, La Placa, Claudio Munari, Giuglietti e Nizzi. Recuperi: 2’ e 7’.

Leave a Reply