Single Blog Title

This is a single blog caption

Focus settore giovanile: alla scoperta degli Esordienti 2011-2012 di Gaetano Lipido

Nuova tappa del nostro focus di approfondimento dedicato al settore giovanile della Sacra Famiglia: oggi andiamo a conoscere più da vicino gli Esordienti 2011-2012, che sudano e si divertono agli ordini di mister Gaetano Lipido.
«Il gruppo sta migliorando giorno dopo giorno e, al netto delle malattie di questo periodo, siamo quasi sempre riusciti ad allenarci con una certa costanzale parole dell’allenatore biancazzurroSto vedendo una crescita importante, sia dal punto di vista tecnico che umano: i ragazzi sono sempre più disponibili e comprendono l’importanza, oltre che del gioco, anche di altri aspetti come il darsi una mano reciprocamente o il rincuorarsi a vicenda in caso di errore. Sono davvero felice, perché inconsciamente mettono in evidenza quelli che sono i veri valori dello sport: aggregazione, amicizia, condivisione, restare vicini sia nei momenti buoni che in quelli negativi. Non solo calciare, passare o tirare un pallone. Andremo avanti così fino a fine stagione, poi gli step successivi saranno sempre più impegnativi: gli stessi step che arricchiranno lungo il percorso questi futuri uomini e, perché no, futuri calciatori. Colgo l’occasione per ringraziare la società, i genitori, i dirigenti e la stessa AIC Junior per l’immenso aiuto che mi danno ogni giorno. Forza Sacra!».


La rosa degli Esordienti 2011/2012 della Sacra Famiglia.
Portieri:
Alberto Avola (2012), Ifran Sarker (2011).
Difensori: Giovanni Bortolami (2012), Jacopo Costacurta (2012), Federico Lucietto (2012), Andrea Messina (2012), Rayane Sbai (2011).
Centrocampisti esterni: Sebastiano Calzavara (2012), Angelo Cavallo (2012), Adriano Corradin (2012), Umberto Rognini (2012), Pietro Vitale (2012).
Centrocampisti centrali: Giovanni Chinello (2012), Mahmoud Kotb (2012), Luca Scian (2011), Guglielmo Toffano (2011), Ettore Zanusso (2012).
Attaccanti: Lorenzo Bellucco (2012), David Pretto (2012), Mathias Soranzo (2012).

Leave a Reply